Pizza pascalina contro i tumori

A partire dal 10 giugno a Napoli è iniziato il “”Napoli pizza village“” e nei prossimi giorni sarà presentata la “”Pizza Pascalina”” nata da uno studio dell’Istituto dei Tumori di Napoli Fondazione Pascale con lo scopo di consigliare a tutti un comportamento sano nell’alimentazione attraverso anche il consumo di pizza.
La ricetta è la seguente:

– Farina di frumento
– Friarelli campani a crudo
– Pomodorini San Marzano o di Corbara
– Olio extra vergine di oliva del Cilento
– Olive di Caiazzo
– Peperoncino
– Aglio

Secondo lo studio questi sarebbero gli ingredienti perfetti per comporre una pizza che riduce il rischio di malattie cardiovascolari ed alcuni tipi di tumore dell’apparato digestivo compreso quello al Colon.
Questa tipologia di pizza, informano gli organizzatori, può essere inserita nella Piramide Alimentare Pascaliana, che mette in pratica i principi della dieta mediterranea e segue le linee guida contro i tumori divulgate dalla World Cancer Research Fund.
Potrete gustarla al Napoli Pizza Village all’interno dello stand della pizzeria “”Don Peppe“”.